Dynamo per la progettazione parametrica visuale in ambiente BIM

La progettazione BIM diviene sempre più complessa.

Pur potendo contare su software molto potenti, richiede sempre di più una forte personalizzazione sia per creare forme complesse, altrimenti molto difficili, sia per studiare le alternative di progetto in modo molto più semplice che per automatizzare le operazioni ripetitive.

Sino a pochi anni fa per sviluppare applicazioni occorreva divenire programmatori mentre ora in ambiente BIM è disponibile un software di programmazione visuale.

Cosa significa? Che la programmazione è stata già applicata per realizzare i mattoni elementari delle applicazioni, al progettista non resta che metterli in relazione tra loro e con il progetto, in un ambiente visuale facile da utilizzare: niente più righe di codice, ma solo nodi in relazione tra loro.

Dynamo

Questo software si chiama Dynamo, è un ambiente Open Source di programmazione visuale per la progettazione che crea facilmente geometrie parametriche, estrae dati da geometrie esistenti per riutilizzarli o creare report, permette di eseguire automaticamente le operazioni ripetitive.

La comunità Open Source rende disponibili nuovi nodi continuamente.

Dynamo si interfaccia da alcuni anni con Autodesk Revit, la colonna portante del BIM per l’architettura, le strutture e gli impianti.
E' disponibile anche per Autodesk Civil 3D, la colonna portante del BIM per le infrastrutture e l’ingegneria civile.